La casa del navigatore, le torri di porta Soprana con le mura medievali, Sant’Agostino e la Lanterna

Genova è famosa in tutto il mondo come la città di Cristoforo Colombo. Il grande navigatore, che nel 1492 scoprì l’America, è il più illustre dei Genovesi d’ogni tempo. I turisti hanno la possibilità di seguire un percorso colombiano. Si parte dalla Casa di Colombo, che si trova a due passi da piazza Dante. Una foto è d’obbligo, così come la visita al chiostro di Sant’Andrea adiacente. A pochi passi sorgono le torri di Porta Soprana, da cui partono le antiche mura oggi percorribili. Non lontano ecco il museo di Sant’Agostino. L’ultima tappa è certamente una visita alla Lanterna, simbolo secolare di Genova, raggiungibile attraverso un percorso pedonale che parte dal terminal traghetti. Ospita al suo interno un museo e si può godere di una vista d’eccezione.