Musei civici della Spezia: un nuovo calendario 2020 di giornate dedicate ai bambini

Dai Musei Civici della Spezia un nuovo calendario di giornate dedicate ai bambini e ai genitori per il 2020.

Ogni fine settimana un museo diverso che offrirà eventi e attività speciali, per permetteranno di fare nuove esperienze laboratoriali e sensoriali e avvicinarsi sempre più ai contenitori museali,

A febbraio al Museo del Castello, un pomeriggio incantato trasformandosi in una scuola di magia, al Museo Etnografico si festeggerà il Carnevale insieme ai folletti della Lunigiana, al CAMeC si creeranno maschere ispirate alla stanza delle meraviglie e, infine, al Museo Lia si realizzerà un elaborato ispirato al meraviglioso quadro del Perugino in mostra.

A marzo il Museo del Castello riscoprirà i giochi degli antichi Greci con la gara del Kottabos, il Sigillo darà il via ad un open day sulla Mesopotamia che offrirà laboratori sulla scrittura sumerica e sulla realizzazione di gioielli e medaglie, il Museo Etnografico darà la possibilità di trasformarsi in contadini ottocenteschi e tornerà la magica notte al CAMeC in cui i bambini potranno dormire nei sacchi a pelo dentro il Centro d’Arte Contemporanea dopo aver svolto varie attività creative e ludiche.

Ad aprile la Palazzina delle Arti offrirà un laboratorio ispirato alla mostra fotografica di Villa e il Museo Lia un percorso dedicato alle quattro stagioni.

A maggio una nuova edizione del Paleofestival, grande evento dedicato all’archeologia sperimentale con laboratori per bambini e adulti, dimostrazioni di attività da parte di archeotecnici, living history e spettacoli teatrali e giochi educativi rivolti ad un grane pubblico di appassionati. Due giornate di festa con operatori di musei e parchi archeologici che vengono da tutta Italia.

Per il programma completo: http://www.comune.laspezia.it/Comunichiamo/UfficioStampa/news/I-Musei-per-i-bambini-Attivita-per-famiglie-2020/

Tags: