C’è voglia di tornare alla natura e a godere della primavera nel parco alle spalle di Genova

Primi passi verso la normalità nel cuore verde della Liguria: il Parco dell’Antola.

È con questo spirito che il Rifugio Parco Antola garantirà, a partire da sabato 16 maggio 2020, un servizio di ristoro esclusivamente in modalità da asporto per coloro che fruiranno dei sentieri che conducono al Monte Antola.
La consumazione di panini, bevande, dolci e caffè verrà ritirata all'esterno della struttura nel rispetto del distanziamento sociale e senza alcun accesso ai locali interni. Rispetto, diligenza e armonia: queste devono essere le tre parole chiave in Antola e sui sentieri del Parco.

Intanto al Centro Esperienze del Parco dell’Antola si lavora a nuovi strumenti didattici per mantenere vive le attività di educazione ambientale con le scuole e offrire un’opportunità di insegnamento alternativa e versatile a fronte della sospensione delle attività scolastiche in presenza.

 

Telefono rifugio 3394874872

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.rifugioantola.com/

 

Tags: