Nell’estate del Covid-19, le oltre 120 fattorie didattiche in Liguria possono offrire divertimento, formazione e consapevolezza della natura in tutta sicurezza

Seminare, raccogliere, trasformare, manipolare, curare.
Esperienze dirette a contatto con la natura e con gli animali, educazione all’ambiente, al consumo sostenibile, attività ricreative ed educative all’aperto in tutta sicurezza. Sono alcune delle tante attività delle Fattorie Didattiche, un valido sostegno alle famiglie e alla società nell’estate 2020, caratterizzata dalle norme anti Covid-19.

Le oltre 120 aziende agricole accreditate da Regione Liguria a fattoria didattica, sono il luogo perfetto per accogliere piccoli gruppi rispettando le norme di sicurezza, distanza e igiene previste dalle ordinanze regionali e dal Dpcm dell’11 giugno.

Nella loro attività contribuiscono ad aiutare i genitori e a formando i futuri consumatori, consapevoli di una sana alimentazione e della stagionalità dei prodotti.

Qui il libretto delle "Fattorie didattiche della Liguria".

Ecco l’elenco fattorie didattiche (aggiornato a settembre 2019)