A partire dal 19 giugno 2020, e per tutta l’estate, la natura e gli animali del Parco del Beigua aspettano bambini e ragazzi con gite e laboratori educativi per riscoprire il legame con l’ambiente e imparare divertendosi

Nuove avventure in vista per i piccoli esploratori: dodici giornate tra i boschi e i panorami del Parco del Beigua (Varazze, Savona) attendono bambini dai 6 agli 11 anni per un’esperienza indimenticabile nel verde ligure. Il Junior Geoparker Beigua e le sue guide esperte propongono molto più che semplici gite: i ragazzi sono accompagnati alla scoperta della flora e della fauna locale con laboratori didattici, esperienze da vicino con gli animali e persino la possibilità di imparare, grazie ai produttori del circuito Gustosi per Natura, come il latte si trasforma in formaggio.

Un’estate divertente all’aria aperta ad imparare e a rafforzare il legame con l’ambiente, circondati dai meravigliosi scenari della Foresta della Deiva di Sassello e di Pratorotondo. Ecco i primi appuntamenti della stagione del Junior Geoparker Beigua:

  • Venerdì 19 giugno 2020Piccoli botanici alla riscossa (dalle 14 circa presso Casa del Parco, Foresta della Deiva, Sassello)
    I bambini si confronteranno con l’antica arte della botanica, sperimentando e creando un erbario didattico dai fiori e dalle foglie raccolte durante il cammino;
  • Venerdì 26 giugno 2020 - Animali del bosco (dalle 14 circa presso Casa del Parco, Foresta della Deiva, Sassello)

Alla ricerca delle tracce e dei segni lasciati dai tanti animali selvatici che abitano i boschi del Beigua.

Un altro appuntamento, questa volta rivolto a tutti, per domenica 21 giugno: le guide del Parco accompagnano grandi e piccoli in un trekking di medio livello fino alla Cima Deiva, punto panoramico a picco sul mare raggiungibile attraverso la Foresta.

Si consigliano abbigliamento tecnico e scorta d’acqua. Sono obbligatorie le prenotazioni.

Per ulteriori info: www.parcobeigua.it o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.