La manifestazione, prevista per il 19 e 20 settembre, è pronta ad accogliere Giacomo Agostini, indimenticato campione del passato

Dopo l’annullamento della data fissata in precedenza, il Comune di Ospedaletti ha confermato lo svolgimento della storica manifestazione motociclistica. Il Comitato ha provveduto a riallacciare i contatti con campioni e collezionisti, per poter garantire agli appassionati la presenza di piloti di livello internazionale e di moto prestigiose.

La settima edizione del Revival è arricchita dalla probabile presenza di Giacomo Agostini (8 titoli mondiali nella classe 500 cc e 7 titoli mondiali nella classe 350 cc) e di altri campioni del passato, per conferire a Ospedaletti il titolo di capitale delle moto da corsa d’epoca.

Il Comitato inoltre organizza un concorso di pittura articolato in due sezioni: una dedicata alle auto e una dedicata alle moto. Le opere dei partecipanti verranno  esposte dal 7 al 20 settembre 2020 nei locali del Piccadilly mentre la premiazione dei vincitori è prevista per sabato 19 settembre all’Auditorium Comunale. La chiusura delle iscrizioni è fissata per sabato 5 settembre.

 

La foto è presa dalla pagina www.facebook.com