genova: la natura in città

Una giornata all'aria aperta tra i meravigliosi parchi genovesi, a due passi dal centro. Un tesoro verde da esplorare insieme ai bambini

Il clima mite della Liguria dona la possibilità di poter stare all'aria aperta in tutte le stagioni. E' l'ideale durante una giornata di svago e relax circondarsi di verde, di animali, di ville e di fiori nei bellissimi parchi della città metropolitana di Genova.

L'atmosfera fiabesca di Parco Durazzo Pallavicini di Pegli vi conquisterà. Realizzato tra il 1840 e il 1846, su progetto dell'architetto Michele Canzio, rappresenta un'eccellenza nell'ambito del giardino storico romantico italiano ed europeo. Qui troverete laghetti, obelischi, antiche pagode, viali alberati e una splendida Coffee House per immergervi in un viaggio senza tempo.

A Genova Voltri, Villa Duchessa di Galliera si estende su 32 ettari e 18 chilometri di viali. Parco del XVIII secolo voluto dalla potente famiglia dei Brignole-Sale, ha ospitato nobili ed ambascerie dai regni europei. Un grande giardino all'italiana, un teatro-bomboniera del 1785. Il bosco romantico e un castello neoromanico con grotte e cascate artificiali, ulivi ed un antico santuario, vi faranno da sfondo durante una gita in famiglia o in compagnia di amici, il tutto su una collina che domina Voltri ed il Mar Ligure fra Genova e Savona.

Ad Arenzano, Villa Negrotto Cambiaso è un edificio di fine '800 situato al centro del parco comunale. Prende il nome dalla marchesa Matilda Negrotto Cambiaso, sua proprietaria nel XX secolo. Il giardino, un vero e proprio monumento vegetale, tra pini marittimi secolari, laghi in cui si specchiano cigni e splendidi pavoni, ha un enorme valore architettonico oltre che botanico.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.