Doppio appuntamento per gli escursionisti che vogliono conoscere i segreti del Finalese

Camminare lungo i sentieri della storia, immersi nella natura selvaggia del Finalese. E’ la filosofia dell’archeotrekking e i due appuntamenti in programma tra fine gennaio e inizio febbraio sono ricchi fascino.

Domenica 28 gennaio si parte alla scoperta del Recinto megalitico di Camporotondo: da un antico insediamento religioso, nella caratteristica borgata di Lacremà, si sale tra grotte e ripari sotto roccia per arrivare ad un enigmatico recinto “megalitico” di ben 150 metri di diametro.

Domenica 4 febbraio il viaggio nel passato tocca Rocca di Perti e Villaggio delle Anime: un percorso che si sviluppa nel cuore del Finalese raggiungendo la quota più elevata del territorio, dove si sviluppò il castellaro ligure dell’età del Ferro, che dominava dall’alto le vallate circostanti.