Le Lastre di Riva ovvero lisce placconate di roccia che si tuffano direttamente in mare

Tra le gallerie della strada sul mare che collega Riva Trigoso e Moneglia si aprono spiazzi con scorci mozzafiato sulle acque cristalline. Chi poi osasse intraprendere stretti sentieri e cenge rocciose può giungere a spettacolari falesie dove la roccia finisce direttamente in mare.
Il periodo ideale dell’anno per godere di questa meraviglia è l’inverno quando il sole, basso sull’orizzonte, scalda piacevolmente la schiena.
Il tipo di arrampicata è quello tecnico su placca verticale e leggermente abbattuta. Si capisce il perché del nome Lastre, ottima tecnica di piedi richiesta.