sport acquatici per tutti

Trovare occasioni per praticare attività sportive e di tempo libero legate al mare in Liguria non è affatto un'impresa impossibile anche per le persone con disabilità

Dire Liguria è dire mare, vento e un paesaggio anche sommerso unici, quindi diverse sono le opportunità offerte agli appassionati di sport acquatici sparse lungo la costa.

Per chi ama il vento, la vela e la canoa nella Riviera di Ponente punti di riferimento sono la Lega Navale di Savona, Spotorno e di Finale Ligure. A Savona il Polo Nautico per Tutti, con sede presso la Lega Navale, è attrezzato per permettere alle persone con disabilità motoria di accedere attraverso una gruetta chiamata Pequod alle imbarcazioni in dotazione presso il polo, i 2.4mR (singoli) e l'Hansa 303 (doppio), e organizzare uscite settimanali e regate.

A Finale Ligure vengono organizzate uscite in mare con una imbarcazione resa accessibile anche alle persone in carrozzina e a Spotorno un sollevatore offre l'opportunità di praticare vela, pesca sportiva e attività di diving.

Nella Riviera di Ponente l'Assonautica di Genova, punto di imbarco accessibile unico in provincia, ha installato presso l'Acquario una gruetta Pequod che permette agli appassionati di vela, canoa e altri mezzi nautici di imbarcarsi in sicurezza e prendere la via del mare. Per gli appassionati del mondo sommerso a Ponente si segnalano diving accessibili a Savona e Spotorno con immersioni all'Isola di Bergeggi con i suoi fondali coralligeni e alle varie secche con flora e fauna di rara bellezza. Diving accessibili anche nella Riviera di Levante, dove gli spettacolari fondali del Golfo del Tigullio, la rada di Santa Margherita Ligure, il Cristo degli Abissi nell'Area naturale marina protetta di Portofino, sono luoghi magici per gli amanti delle immersioni.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.