GET_YOUR_GPS_POSITION

Finalborgo

Se lo saprete ascoltare, Finalborgo e il suo castello vi racconteranno di un passato di guerre di potere, di sconfitte e di ricostruzioni, patrimonio oggi di cultura e buon vivere

Tra i Borghi più belli d’Italia, per il suo centro storico medievale perfettamente conservato, fu capitale del Marchesato Del Carretto dal XIII sec.. Sempre tormentato da guerre con Genova e assalti saraceni, venne circondato da imponenti mura tutt’ora ben conservate e visibili.

La sensazione che ancora oggi si ha camminando tra le botteghe, le logge e le piazzette animate da bar e trattorie, è un senso di accoglienza e protezione come si doveva respirare molti secoli fa. A metà agosto per quattro giorni durante la festa Viaggio nel Medioevo questa sensazione diventa realtà e il borgo si trasforma in un vero e proprio villaggio medioevale, con tanto di moneta (finarino), cavalieri e dame, l’imponente castello illuminato nella notte: una delle rievocazioni storiche più partecipate e riuscite della Liguria. 

Passeggiando nelle vie del Borgo si può curiosare nelle 6 botteghe artigiane che hanno creato il marchio di qualità “Fatto a mano Finalborgo” per scoprire i vari prodotti artistici: gioielli in resina, arti del fuoco, sculture, decorazioni, ceramiche, monili in macramè.

Frequentato tutto l’anno, Finalborgo si è anche creato una fama internazionale per gli appassionati di mountain bike e free climbing. E’ sede di importanti eventi tra cui il Festival dell’Inquietudine e il Salone dell’Agroalimentare che si svolgono nel complesso monumentale di Santa Caterina, un gioiello da visitare.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.