Ingredienti
pomodori maturi, basilico fresco, cipolla, olio e sale

La “tumatetta” è una ricetta antica quanto semplice: una salsina ottenuta facendo cuocere pomodori maturi degli orti di Moglio. In particolare, il procedimento è il seguente: far cuocere lentamente i pomodori, utilizzare il passaverdure per ottenere una salsa omogenea, far imbiondire in un tegame la cipolla, a cui si aggiungerà la salsa e foglie di profumato basilico ligure, lasciar sobbollire a fuoco molto lento per circa due ore, salare e lasciar consumare fino ad ottenere una salsina morbida.

La “tumatetta” era utilizzata, tra l’altro, per accompagnare i pignuretti fritti (pesciolini del mar ligure infarinati e fritti), che bollenti venivano immersi nella salsina per esaltare l’aroma del pesce fresco con il dolce dei pomodori maturi. Ottima anche se servita su una fetta di pane leggermente tostato, così da godere del profumo che sprigiona lo sposalizio di questi semplici ingredienti delle estati liguri.

Candidatura a De.Co. del Comune di Alassio della salsa di pomodoro e basiliico freschi, piatto tipico della tradizione culinaria della frazione collinare di Moglio

Ricetta fornita dal Comune di Alassio

Si ringrazia il Comune di Alassio per la collaborazione