Ingredienti: un chilo di pesce di taglia piccola: scorfano, cappone, triglie, sarago, pesce prete e altri, mezza cipolla, 2 spicchi d'aglio, un ciuffo di prezzemolo, mezza carota, un gambo di sedano, mezzo bicchiere d'olio d'oliva, 4 pomodori maturi, un bicchiere di vino bianco, fette di pane abbrustolito, crostini fritti.

Preparazione: in una casseruola a bordi alti fate soffriggere l'olio con la cipolla, l'aglio, la carota e il sedano tritato. Spruzzate di vino bianco e unite i pomodori spellati e privati di semi, tagliati a pezzi. Mescolate, versate il vino e un litro e mezzo d'acqua. Portate all'ebollizione e aggiungete i pesci puliti, privati della pelle e squamati. Fate cuocere coperto almeno 20 minuti, in modo che i pesci si sfaldino.
Togliete dal fuoco, mettete da parte un po' di polpa di pesce, passate il resto al setaccio fine e rimettete il brodo sul fuoco unendo la polpa passata e quella messa da parte. Salate, pepate, aggiungete sedano il sedano tritato e fate cuocere per 2-3 minuti. Versate il ciuppìn nei piatti fondi individuali dove saranno sistemate le fette di pane e i crostini.