Dopo le abbuffate natalizie è ora di rimettersi in forma. E senza rinunciare al gusto e al sapore delle specialità liguri

L'epifania tutte le feste si porta via. Ma non il gusto e il sapore dei piatti liguri. Dal salato al dolce ecco alcune pietanze che potranno aiutarvi ad alleggerirvi in questi giorni, con deliziose preparazioni che esaltano le proprietà nutritive e disintossicanti. Un’idea per i vostri menù con realizzazioni non troppo lontano dalle feste: piatti che si prestano a chi pur osservando una dieta più equilibrata, non vuole rinunciare ai piaceri della tavola.

1. Crema di Verdure

Una gustosa, delicata e leggera vellutata preparata con verdure fresche di stagione, che porta in tavola la genuinità dell'orto ligure. Semplice da realizzare, è un pasto sano ricco di proprietà nutritive e disintossicanti.

Palazzo Reale (Balbi, Durazzo) Genova

2.Lasagne bianche

Semplici, vellutati e morbidi fogli di pasta all’uovo, le lasagne bianche sono una variante delle classiche lasagne al forno: più leggere e dal sapore delicato possono essere condite con diverse salse o sughi.
Chiesa San Filippo Neri - Genova

3. Acciughe all'ammiraglia

Marinate nel succo del limone, le acciughe mantengono la freschezza e il sapore autentico del pesce appena pescato. Ottime come antipasto possono essere servite anche come un secondo leggero e gustoso, ricco e nutriente.
Palazzo Tursi - Sala Paganiniana Genova

4.Vellutata di zucca trombetta

Una crema sublime e ricercata che esalta i sapori della Liguria: dalla zucca trombetta - famosa quella di Albenga - al pane di Triora, passando per le patate quarantine, l’aglio di Vessalico e l’olio dell’oliva taggiasca, questa vellutata porta in tavola tutto il gusto della gastronomia ligure.
Chiesa di Nostra Signora delle Vigne

5. Il minestrone

Semplice e gustoso, perfetto antesignano di ogni guerra alle calorie il minestrone è diventato una bandiera della gastronomia ligure.
Teatro Carlo Felice - Genova

6. I frati in brodo vegetale

Le foglie di cavolo verza ripiene e servite in delicati consommé sono una straordinaria testimonianza dell'arte culinaria della nostra regione. Un piatto delicato, raffinato e saporito.

Palazzo di Giustizia - Genova

7. Carciofi all’inferno

Gustosi, semplici e veloci da preparare i carciofi all’inferno sono una specialità della gastronomia ligure. Il loro nome deriva, probabilmente, dal metodo di cottura usato in origine: venivano fatti cuocere in un tegame con brace sotto e sopra, per cui venivano detti all’inferno.
Torre Grimaldina - Palazzo Ducale Genova

8. Le radici di Chiavari

Simili a delle lunghe carote bianche sormontate da verdi foglie, queste radici dalle proprietà depurative e dal sapore amarognolo, sono un ottimo contorno con piatti di carne. 
Teatro Della Tosse  - Genova

9. Pesce alla Ligure

Semplice a chilometri zero. Branzino, orata, spigola: scegliete voi; basta che sia fresco e che olio e olive siano liguri. Il pesce alla ligure è uno dei piatti più celebrati e gustosi della cucina ligure.
Chiesa San Donato - Genova

10. Torta dolce con la zucca trombetta di Albenga

Il dolce che esalta il dolce. Il profumo e il colore della zucca trombetta di Albenga, in un dessert unico dal profumo antico e tradizionale. 
Chiesa San Salvatore - Genova
Tags: