Una delicata e cremosa salsa di pinoli, ottima per condire i primi piatti

Presenti in piatti simbolo della cucina ligure come il pesto, la cima alla genovese e il pandolce, i pinoli sono delicatamente saporiti. Proponiamo una salsa a base di pinoli diffusa in tutto il territorio e soprattutto nel genovesato, di consistenza cremosa, di colore bianco avorio, ideale per condire i pansòti (ravioli alle erbe).

In generale le salse servono quasi esclusivamente per accompagnare ed arricchire le pietanze: in Liguria invece il pesto, la salsa di noci e quella di pinoli sono utilizzate principalmente per condire primi piatti.

Ricetta

Ingredienti
250 grammi di pinoli, un cucchiaio (25 grammi) di quagliata (prescinseua), un cucchiaio d'olio extravergine di oliva, la mollica di due panini inzuppati nel latte, sale.

 

Preparazione
Pestate nel mortaio i pinoli assieme alla mollica di pane. Regolate il sale e unite gli altri ingredienti. Mescolate il tutto aggiungendo l'olio per ammorbidire l'insieme.