Pesce alla Ligure

La ricetta del pesce alla ligure

Branzino, orata, spigola: scegliete voi; basta che sia fresco e che olio e olive siano liguri

È uno dei piatti più celebrati e gustosi della cucina ligure. Semplice e a chilometri zero, come amano gli chef dei ristoranti della Riviera. Il pesce alla ligure si fa in forno e l’ingrediente base deve essere necessariamente fresco. Che sia branzino, orata o spigola, il trittico ittico più celebrato, non ha importanza. Gli ingredienti base, olive taggiasche e olio extravergine, devono essere del territorio. Ingredienti: 1 pesce da un 1,5 chili, 5/6 patate a rondelle, 15 pomodorini, una manciata di olive taggiasche, olio extravergine di oliva Ligure DOP, sale.

Preparazione
Dopo aver pulito e squamato il pesce, salatelo e mettetelo in una teglia unta di olio e ricoperta con fette di patate, pomodorini tagliati a metà e olive. Versate un filo d’olio e cuocete in forno già caldo a 180 gradi. Durante la cottura, bagnate il pesce con il sughetto. Per ogni chilo di pesce vanno calcolati circa 30 minuti. Va servito subito, ben caldo.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.