Lasagne bianche

Semplici, vellutati e morbidi fogli di pasta all’uovo le lasagne bianche sono una variante delle classiche lasagne al forno: più leggere e dal sapore delicato possono essere condite con il pesto, il toccu alla genovese, il sugo di funghi, la salsa di noci o con il sugo dell’arrosto.

Sono un vero patrimonio della cucina ligure, simili, anche se un po’ più spesse, ai mandilli de saea.

Le lasagne bianche sono diffuse su tutto il territorio ligure, dalle tavole della domenica ai ristoranti, semplicemente bollite e servite con un condimento rappresentano un connubio unico di sapori e delicatezza.

Ricetta

Ingredienti
600 g di farina, 2 uova, 1 cucchiaio di olio di oliva, sale

Preparazione
Su una madia disponete la farina a fontana, aggiungete le uova, un cucchiaio di olio di oliva e pochissimo sale. Impastate sino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Fate riposare per circa 20 minuti l’impasto così ottenuto. Con un mattarello stendete la pasta sottilmente e tagliatela a quadrati larghi, simili a dei fazzoletti.
Cuocete le lasagne così ottenute in acqua bollente per qualche istante, scolatele con una schiumarola e servitele con un condimento tra pesto, toccu, salsa di noci o sugo di funghi.

 

Tags:

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.