Mignanego

Tra magici boschi dove vivono daini e caprioli, un luogo che raccoglie il valore della tradizione e lo restituisce con affetto. Anche nelle specialità culinarie

Tra boschi di castagni e acacie, in prossimità del passo dei Giovi, a pochi chilometri da Genova, un angolo bucolico dove trovare momenti di pace e santuari antichi. Partite per magnifiche escursioni, a piedi o a cavallo, inoltratevi nelle foreste che sembrano luoghi delle fate: qui potrete incontrare, con un po’ di fortuna, daini e caprioli. Ritornate in paese, accomodatevi a tavola in compagnia della gente locale e fatevi deliziare dalle specialità della tradizione, come i ravioli, lo stufato d’asino e gli amaretti dei Giovi, ricoperti da una particolare glassa.

Da vedere: Santuario di Nostra Signora della Vittoria

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.