Valbrevenna

Una terra semplice e ricca di valore umano, un paese devoto al lavoro nei campi e alla fede

In un territorio di intatta bellezza, nell’entroterra genovese, un paese che vive tra il monte Antola e il monte Buio. Scoprite le sue minuscole frazioni e il borgo medievale di Senarega, poi inoltratevi tra fitti boschi di castagno, faggio e rovere. Qui i sentieri vi portano ai punti più alti come il monte Antola (1597 m), la “montagna dei Genovesi”. Una terra contadina che ha saputo dare valore alle proprie risorse con l’impegno della sua gente. Alcuni mulini e case rurali ne testimoniano il passato, non solo agricolo: il castello dei Fieschi, la chiesa dell’Assunta, il suggestivo santuario della Madonna dell’Acqua e le rovine della chiesa più antica della val Brevenna, Sant’Andrea di Bovaricia.

Da vedere: Santuario della Madonna dell’Acqua

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.