Nella valle delle mimose, una cartolina che lascia il segno e racconta il piacere della natura. Tra fiori e momenti di cultura

I colori e i profumi della natura nelle loro migliori interpretazioni. Un piccolo borgo di origine romana, dal clima sempre mite, circondato dalle mimose che iniziano a fiorire a Natale. Dal giallo intenso al verde dei prati, a tutte le sfumature della natura: rose, olivi, vigneti di qualità. Da qui potete partire per escursioni che si addentrano nella storia agreste: sulle sue colline rocciose, lungo il Sentiero Arcobaleno affacciato sul mare, sono ancora numerosi i “cortì”, gli ovili in pietra a secco. Una visita in questo borgo è un’esperienza che delizia anche il gusto e l’intelletto, grazie a piatti genuini arricchiti da un olio sopraffino e a interessanti eventi dedicati alla cultura.

Titoli onorifici: Città dell’Olio