Boissano

Immerso nella macchia mediterranea un borgo legato alla vita agricola che sperimenta e promuove nuove forme d’arte

Minuscoli centri abitati tappezzano colline circondate dalla macchia mediterranea e da zone pianeggianti coltivate. Alle spalle di Loano, un borgo agricolo, un tempo possesso dei vescovi di Albenga, che oggi mostra caratteristici palazzi senza tegole, provvisti di tetto a terrazzo. In un’atmosfera rilassata scoprite un inaspettato spirito creativo, che vive in un centro di sperimentazione artistica dove si promuovono spettacoli e manifestazioni culturali. Due gli itinerari nel verde: la mulattiera che porta a San Pietrino e la via panoramica Carre, percorribile a piedi, in mountain bike o anche in auto. Piacevole anche la cucina che valorizza piatti a base di olio di oliva locale e la polenta, celebrata da un gustoso evento gastronomico.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.