Giustenice

Tra i resti dei castelli e antichi luoghi di giustizia, un borgo che rievoca e rinnova tradizioni, partendo dalla preistoria

Pittoresco borgo nella valle segnata dal torrente omonimo. Nasce come villaggio dei Liguri Ingauni e ha una storia legata ai vescovi di Albenga. Le sue origini preistoriche si scoprono nelle suggestive grotte degli Scogli Neri e del Buco delle Conche. Proseguite il viaggio nel tempo lungo la riva sinistra del torrente, a San Lorenzo, dove troverete l’antico tribunale, un sedile scavato nella pietra. Salite quindi a San Michele, in posizione dominante, tra i resti di un castello millenario. Qui i capitoli medievali ritornano in vita durante il “Pallio dei Carri”, una rievocazione delle battaglie animata da banchetti gastronomici e spettacoli in costume.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.