Le due Albisole, dove nell’aria si respira l’arte

Due cittadine sul mare unite da una grande passione: l’arte della ceramica

Due città riunite in una. Albissola Marina e Albisola Superiore le differenzia una “s”, forse un errore di trascrizione del ‘500, ma fra loro un legame fortissimo: quello dell’arte. Da secoli questo territorio è la terra della ceramica e i policromi capolavori albisolesi sono apprezzati in tutto il mondo.
E' facile restare colpiti dalla bellezza delle ceramiche albisolesi: dopo una giornata trascorsa sotto gli ombrelloni che colorano la spiaggia e dopo qualche bagno nelle tiepide acque del mare premiate da anni dalla Bandiera Blu. Potete bighellonare per la città ammirando le vetrine dei numerosi laboratori, entrarvi per acquistare qualche pezzo artistico, o passeggiare sul lungomare degli Artisti, una pavimentazione a mosaico ceramico realizzata nel 1962 come omaggio a tutti gli artisti che ad Albissola hanno lavorato. Da qui sono passati personaggi straordinari e innovativi come Lucio Fontana e Asger Jorn, importante artista danese che qui mise radici e che donò alla cittadina la sua casa museo.

Fra il verde delle colline e l’azzurro del mare si snodano le vie del borgo antico di Albisola Superiore: qui ogni artista ha lasciato un segno e seguendo il percorso dal centro al litorale, potete scorrere la storia della ceramica. Apprezzate per la stupenda spiaggia e le colline alle spalle, le Albisole sono il luogo ideale per una vacanza sia in estate sia in inverno grazie al clima mite.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.