Aurigo

Un panorama su scenari naturali intatti, tra verdi distese e lo scampanare delle mucche, meta ideale per escursioni e per assaporare un’ottima cucina locale

Bene esposto al sole, come evoca il suo originario nome, “aprico”, un terrazzo naturale sul versante nord della valle del Maro a meno di venti km da Imperia. Scoprite le diverse borgate, riunite qui in un mare di roverelle e di olivi. Vivete il fascino cinquecentesco del palazzo De Gubernatis Ventimiglia o il sapore barocco del santuario di San Paolo. Dal gusto dell’arte a quello della cucina: non perdetevi il pane di Aurigo e gli sfiziosi fagottini di pasta fritti. Voglia di escursioni? A piedi o in mountain bike, sul crinale della valle seguite una strada panoramica che si affaccia sulle Alpi Liguri. Fra rade boscaglie e prati fioriti, battuti dal vento, avrete occasione di incontrare mucche e greggi di pecore al pascolo in una visione d’altri tempi.

Titoli onorifici: Città dell’Olio, Da vedere: Palazzo De Gubernatis, Santuario di San Paolo

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.