Tipico borgo marinaro, disposto attorno a una piccola spiaggia in ciottoli e sabbia. E' il primo centro che si incontra sulla costa subito dopo Nervi

Nell'alto medioevo era spesso oggetto di incursioni saracene, come testimoniano la presenza di una fortificazione e di alcuni piccoli abitati sul crinale: un itinerario panoramico consente di visitarli tutti e di dirigersi poi verso Pieve e Sori. Numerose ville, alcune dell'ottocento di grande pregio, punteggiano le alture coltivate a ulivi. Nelle trattorie, sia in paese sia a mezza costa, si possono gustare tutti i prodotti tipici della cucina ligure, in particolare i pansoti e il pesce. A Bogliasco sono praticabili tutti gli sport legati al mare, dal nuoto alle immersioni e alla pesca sportiva, dalla vela alla canoa; sono presenti inoltre una piscina coperta, campi da tennis e da calcio di ottimo livello (sulle alture, in località Poggio, si allena la Sampdoria, la nota squadra di calcio genovese). Il porticciolo turistico è in grado di accogliere numerose imbarcazioni. La chiesa di Santa Maria fu consacrata nel 1794 e ospita al suo interno alcune opere di alto valore culturale tra le quali un crocifisso del Maragliano.