Paese da sempre dedito alla lavorazione dell’ardesia, una storia che si tramanda da secoli, abbracciata con forza al territorio e alla fede

Su un tratto pianeggiante del corso del Lavagna, attorno all’antico ponte dei Fieschi a pochi chilometri dal mare del Tigullio, scoprite un centro di origini antichissime devoto al lavoro e alla fede. Qui da sempre si estrae e si lavora l’ardesia. Cercatene il valore storico e il legame con il territorio, visitando l’antico opificio, struttura industriale di fine Ottocento, oggi spazio espositivo. Poi rivivrete importanti momenti di raccoglimento nel santuario della Madonna dei Miracoli, nel cuore del paese, meta di pellegrinaggio per i discendenti degli emigranti. Un culto che risale al 1537 legato a una miracolosa fioritura e che attrae oggi ancora tantissimi fedeli.