Tante occasioni in una città ricca di storia, che ogni estate diventa teatro di iniziative uniche e bellissime

Terra di confine, luogo magico con le sue Fortezze e i suoi vicoli stretti. Sarzana è da mezzo secolo capitale dell’antiquariato e da una decina d’anni una delle location più affermate per la musica d’autore, con Sconfinando a luglio, e per il celebre Festival della Mente a fine agosto.
Situata nel “cuore” della Lunigiana e sua città di riferimento, Sarzana è la diretta discendente dell’antica città romana di Luni. La città conserva ben due castelli, la fortezza Firmafede, di origine pisana e la fortezza di Sarzanello, antica residenza vescovile. Oggi il borgo murato cinquecentesco è quasi rimasto intatto, con le mura e quattro torrioni ed il centro storico, nell’antico tratto della Via Francigena.

Bella e interessante, Sarzana diventa un punto riferimento per gli appassionati quando d’estate va in scena la tradizione antiquaria della città, che con le sue botteghe aperte tutto l'anno è considerata una mèta obbligatoria per tutti gli amanti ed esperti del settore. La magia di Sarzana si apre agli occhi dei turisti nelle sere d’estate ci si intrattiene con Sconfinando Festival Internazionale dedicato alla Musica di tutto il mondo.
A fine agosto l’appuntamento da non perdere è con il Festival della Mente, primo in Europa, dedicato alla creatività, chiama a raccolta scrittori, artisti, musicisti, architetti, pubblicitari, registi di cinema e teatro. Davanti al grande palco allestito nella Fortezza di Firmafede gli spettatori possono godere della magia del luogo ascoltando dibattiti e interventi sulla natura e le caratteristiche della creatività.