Sentimenti importanti sono nella natura di questo luogo. Tra paesaggi incontaminati e mete di pellegrini, resti della storia ed emozionanti esperienze sportive.

Alla confluenza del Gottero con il Vara, alle spalle di Deiva Marina e Levanto, un borgo formato da più centri rurali che conservano tracce del passato, come le case fortezza ed alcuni resti della torre ottagonale del castello. Qui trovate alcuni santuari importanti, mete di pellegrinaggio e di pace, boschi di castagni, cerri e faggi che vi accompagnano fino alle vette più alte del monte Gottero. Dal trekking alla mountain bike, dal rafting alla canoa, uno scenario che dà spazio anche alle emozioni dello sport. Da non perdere il ponte medievale sul torrente Gottero, la via vecchia arricchita di portici, la chiesa dell’Assunta e la frazione di Groppo.