Olivi monumentali

Gli alberi centenari sono un monumento della natura, una parte di storia che vive, un simbolo del passato

Gli olivi sono piante molto longeve avendo una continua capacità di rigenerazione. Sono silenziosi testimoni delle tradizioni popolari, di racconti e leggende legati alla vita e alla cultura della comunità.

Sul territorio ligure sono cinque gli alberi di olivo ultracentenarie.

A Sanremo in provincia di Imperia a Villa Minerva, in frazione Poggio, c’è un esemplare di 14 metri di 700 - 800 anni. A causa delle sue dimensioni imponenti prima della costruzione del faro di Capo Verde, veniva usato come riferimento delle imbarcazioni di passaggio. Pur non servendo più per questo scopo, continua a vegetare in uno dei luoghi più panoramici dei dintorni di Sanremo, in prossimità della strada percorsa nell’ultima discesa della famosa corsa ciclistica Milano-Sanremo.

Nel comune di Dolcedo, in Frazione Costa Carnara c’è una pianta di 400 anni, famosa per le produzioni superiori alle 20 quarte di olive (1quarta=12kg).

Varazze (Sv) vanta un olivo di 300 anni di notevoli dimensioni in via Vignetta.  

In provincia di La Spezia, nel comune di Arcola in via Gaggiano si trova un albero di 200 anni di 7 metri, una pianta interessante, rappresentativa di una specie molto diffusa in provincia.

Spostandosi verso Lerici in località Maralunga è possibile ammirare un albero di olivo di 500 anni di 12 metri, unico esemplare di un antico oliveto impiantato quando alla fine del XV secolo gli Agostiniani eressero un convento alla Madonna di Maralunga, distrutto dai francesi nel 1799.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.