La Liguria è tra le regioni coinvolte nel progetto Rai Porte Aperte. La Rai apre le porte agli studenti delle scuole primarie, secondarie e delle università. Attività e visite adatte per tutte le età nel cuore della televisione italiana

Per quanto smartphone e computer abbiano invaso il tempo libero dei giovani, la televisione ricopre ancora un ruolo di primo piano. Con le dita rapide sui telecomandi e gli occhi rapiti dallo schermo, i ragazzi mostrano un vivo interesse per la multicolore scatola parlante che fin dagli anni 50 del secolo scorso intrattiene il pubblico di ogni età.

E proprio per soddisfare la curiosità degli studenti, la Rai ha deciso di aprire le proprie porte a scuole e università, proponendo un programma diversificato in base alle età e alle competenze, che condurrà i giovani alla scoperta del dietro le quinte della tv italiana.

Rai Porte Aperte” è attivo anche in Liguria, dove consentirà ai partecipanti di conoscere le tante professionalità che costituiscono l’universo Rai: dai set agli studi, dai giornalisti agli attori, passando per costumisti, scenografi e truccatori.

Oltre alle visite formative, strutturate in base alla fascia di età dei partecipanti, il programma prevede per gli studenti universitari e delle scuole di formazione la possibilità di svolgere tirocini curriculari in azienda, concordati attraverso l’ufficio placement dell’istituto di appartenenza.

 

La foto è presa dal sito della Rai: classe 3F dell' IC Voltri, dopo la visita alla sede Regionale Rai di Genova

Per saperne di più
Visitate il sito ufficiale della Rai per scoprire il programma completo dell'iniziativa.