Teatri

La Liguria vanta un’importante tradizione teatrale. Piccole e grandi realtà sparse per tutta la regione offrono, ogni anno, ricche rassegne. Al teatro classico si alternano produzioni artistiche inconsuete, rendendo la nostra regione un ambiente di sperimentazione in cui anche le compagnie più piccole riescono a ricavarsi uno spazio. Fiore all’occhiello della Liguria è la Scuola di Recitazione del Teatro Stabile che, nel corso degli anni, ha formato attori di calibro internazionale e si pone come meta per i tanti giovani italiani che vogliono intraprendere la carriera teatrale.

A Genova, punto di riferimento della lirica, dell’opera e del balletto è il Teatro Carlo Felice, che offre spettacoli di alto livello in un ambiente caldo ed elegante. Toni più leggeri sono tipici del Politeama Genovese e del Teatro Stabile, mentre il Teatro della Tosse è luogo di incontro e novità culturali.

A Savona, il Teatro Comunale Chiabrera è uno dei principali punti di riferimento della regione per la prosa, mentre il settecentesco Teatro Sacco ospita, oltre a spettacoli teatrali e musicali, anche mostre ed eventi.

A Imperia, teatro classico e contemporaneo sono l’offerta principale del Teatro Cavour. Prosa, balletto, lirica, cabaret, mostre e convegni, nonché il Festival della Canzone Italiana, vanno in scena, invece, al Teatro Ariston di Sanremo. Una programmazione di rilievo, nonostante le dimensioni contenute, è, infine, offerta anche dal Teatro Salvini, a Pieve di Teco.

A La Spezia, il Teatro Civico propone prosa, opera, balletto e concerti, strizzando l’occhio agli spettacoli per i ragazzi. Il Teatro degli Impavidi a Sarzana vanta, invece, una rilevante vitalità artistica alimentata da stagioni di prosa e musica solistica o da camera.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.