Si chiama “Equilibrio dinamico”: tre mesi di danza, prosa e perfomance, tra proposte internazionali all’aperto e in sala. Dal 24 settembre al 18 dicembre 2022

Si chiama “Equilibrio dinamico”: è il programma del Teatro della Tosse fino a dicembre 2022.
Un equilibrio che cambia, contaminazioni tra i generi, per una stagione caratterizzata dalla ricerca di nuovi artisti e pluralità dei linguaggi, con un carattere fortemente internazionale, pronta a ibridazioni e cambi di ritmo. La direzione di Emanuele Conte non a caso si richiama al colibrì, uccello capace di volare fermo per poi accelerare improvvisamente.
Molte le collaborazioni, tra le quali Electropark, Le strade del Suono, il Patto per il Sestiere del Molo, Il Festival della Scienza ,l’Università degli studi di Genova , il Bando delle Periferie del Comune di Genova e il progetto speciale del Mic ( Ministero della cultura) Musica 3000.
In programma anche nuovi progetti per la musica dal vivo con la nuova stagione della Claque in Agorà, la stagione di teatro ragazzi per le famiglie e le scuole, il nuovo calendario di laboratori di teatro de La falegnameria e, non ultimo, “L’azione silenziosa”, il lavoro di formazione permanente per danzatori guidato da Giovanni di Cicco.

Per la descrizione completa degli spettacoli e i biglietti, consultare il sito https://teatrodellatosse.it/

Ad aprire la fase autunnale sarà la rassegna internazionale di danza Resistere e Creare giunta alla sua 8° edizione che vede impegnati da quest’anno nella direzione artistica, insieme a Marina Petrillo, Linda Kapetanea e Jozef Frucek, fondatori della compagnia greca di danza RootlessRoot,. dal 24 settembre all’ 8 ottobre con spettacoli, musica, incontri, laboratori, performance, presentazioni, sia indoor- nelle diverse sale teatrali che gestiamo in Sant’Agostino e a Voltri - sia outdoor in piazze, strade e vicoli della città, in centro e a ponente.  

La stagione si svolge nelle storiche sale del Teatri di S. Agostino in centro storico, intitolate ad Aldo Trionfo e Dino Campana. Dei Teatri di Sant’Agostino è parte anche la sala Agorà, uno spazio polifunzionale che presenta una fitta programmazione di concerti, performance live e progetti artistici sperimentali: LaClaque. Infine c'è il Teatro del Ponente di Genova Voltri, uno spazio che abbraccia il pubblico di adulti e bambini.

Calendario Teatri di S. Agostino


24 sett – 08 ott- Teatri S. Agostino, strade e piazze del Sestiere del Molo
FOCUS Resistere e Creare -Rassegna internazionale di danza – 8 EDIZ.
Direzione artistica Linda Kapetanea, Jozef Fruček

24 sett – 9 ott
Le strade del Suono
Concerti di musica contemporanea a cura di Eutopia Ensemble

25 sett – 9 ott
Electropark

Performance e concerti di musica elettronica

14 - 16 ottobre
I rifiuti, la città e la morte
Rainer W. Fassbinder/ Giovanni Ortoleva

22 - 23 ottobre
Anelante        
RezzaMastrella

21 - 31 ottobre
Festival della scienza - XX edizione – Linguaggi            

4 - 6 novembre
La via degli alberi
Pino Petruzzelli

10 - 12 novembre
The Black Blues Brothers
Spettacolo acrobatico-comico-musicale

24 - 27 novembre
Farfalle
Emanuele Aldrovandi   

3 - 5 dicembre
Fiabe giapponesi
Chiara Guidi/Societas

7 - 11 dicembre
Briganti
         
Gianfranco Berardi Gabriella Casolari

16 - 18 dicembre        
Spezzato il cuore della bellezza        
Piccola compagnia Dammacco


Calendario teatro del ponente (Genova Voltri)


24 – 25 settembre
FOCUS Resistere e Creare

direzione artistica Linda Kapetanea, Jozef Fruček
ottava edizione della rassegna di danza internazionale con spettacoli in teatro e fuori dal teatro

6 novembre
Hotel blanco

Edoardo Ribatto

23 Ottobre 
Tre atti unici da Anton Cechov

Roberto Rustioni

19 – 20 novembre
La via degli alberi
Pino Petruzzelli

27 novembre
Sospiro d’anima

Aida Talliente

15 dicembre
Sarsi’

Laura Sicignano

18 dicembre
Contrattempi moderni

Raffaello Tullo