L’attività del Teatro Sociale di Camogli tra concerti, spettacoli e rassegne

Spettacoli nuovi e interessanti, balletti, musica. Rassegne come Mare e letteratura e Il teatro come sport, spettacoli per bambini e musica in programma grazie alla collaborazione del Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso e GOG – Giovine Orchestra Genovese. Questo il programma della rassegna Il teatro come sport  e Il Teatro per le Scuole

Ecco il programma in abbonamento:

Sabato 29 settembre 2018, Sigonella e altre isole

Ore 21 – Camogli, Teatro Social

Appuntamento inaugurale. Ferdinando Fasce e Ivano Fossati disegnano, raccontandolo, un percorso in libertà fra musica, società e cultura che trova nelle isole, e in particolare in quelle vissute, cantate, immaginate da tanti ragazzi e ragazze attorno alle canzoni dei Beatles (ma non solo) il proprio cardine, fra speranze, emozioni e passioni.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Venerdì 19 ottobre 2018, African novels

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Prima nazionale, con Sonia Bergamasco e NEXT - New Ensemble Xenia Turin, musiche originali Orazio Sciortino.
Le pagine di cinque grandi scrittori del continente africano, tutti insigniti del Premio Nobel, sono stati di ispirazione al giovane compositore siciliano per la scrittura di altrettanti quartetti d'archi.
La voce dell’interprete offrirà stralci di testi, interi racconti, frasi emblematiche che il compositore considererà nella campata musicale.

Sabato 27 ottobre 2018, Giochi proibiti

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale, con Giovani Bellucci (pianoforte) e Eugénie Andrin (danzatrice)

Reinventare “Jeux” di Debussy e dare vita alla visione ambiziosa di Giovanni Bellucci richiede la creazione di un meccanismo inedito: grazie ad una proiezione digitale, sono le mani del pianista, irreali e concrete allo stesso tempo, a muoversi nello spazio e rendere visibile la musica allo spettatore sotto un nuovo punto di vista. A cura del Gruppo di Promozione Musicale "Golfo Paradiso"

Mercoledì 31 ottobre 2018, Sfida alla tastiera. Teotronico vs Roberto Prosseda

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Concerto-lezione sugli elementi dell’espressione musicale, in forma di sfida a due pianoforti: un pianista Robot, TeoTronico, sfida un pianista umano, Roberto Prosseda. I due pianisti suonano gli stessi brani, e commentano reciprocamente le loro interpretazioni. A cura del Gruppo di Promozione Musicale "Golfo Paradiso"

Domenica 4 novembre 2018, Coro Monte Cauriol - I Canti Della Grande Guerra

Ore 17 – Camogli, Teatro Sociale

A cura del Gruppo di Promozione Musicale "Golfo Paradiso"

Sabato 10 novembre 2018, ore 21 – Balletto del teatro dell'opera di Chelyabinsk

Spettacolo fuori abbonamento a cura del Teatro Carlo Felice di Genova.

Sabato 17 novembre 2018, Horny - crostatina stand up vol. II

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Con Antonio Ornano
Horny è l’ideale prosecuzione di Crostatina Stand Up, un monologo da stand up comedian dal ritmo  incalzante e senza orpelli scenografici o travestimenti.

Sabato 24 novembre 2018, Giulio Plotino (violino), Christian Pastorino (pianoforte)

ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Wolfgamg Amadeus Mozart - Sonata in si bemolle maggiore per violino e pianoforte K 454
Ludwig van Beethoven  - Sonata per violino e pianoforte in la maggiore op. 47 "a Kreutzer"
César Franck - Sonata in la maggiore per violino e pianoforte. A cura della GOG - Giovine Orchesta Genovese

Lunedì 26 novembre 2018, Evento speciale. Gala' concerto stagioni russe in Italia

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale - spettacolo fuori abbonamento

Balletti russi di Sergej Pavlovic Djagilev, a cura della Fondazione di Sostegno dell'Arte e della Cultura ALL TIMES ART di Mosca

Sabato 1 dicembre 2018, Dio ride, di e con Moni Ovadia

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Musiche dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra
Una zattera in forma di piccola scena approdava in teatro venticinque anni fa. Trasportava sette vagabondi, sei musicanti e un narratore di nome Simkha Rabinovich. A chi sentiva il desiderio di ascoltare, Simkha raccontava storie di una gente esiliata e ne cantava le canzoni. Canti tristi e allegri, luttuosi e nostalgici, di quel popolo che illuminò e diede gloria alla diaspora.

Sabato 8 dicembre 2018, L'omino Della Pioggia. Di e con Michele Cafaggi

Ore 17 – Camogli, Teatro Sociale

Un uomo sorpreso da un violento temporale riesce a raggiungere la sua abitazione, ma nemmeno al riparo il maltempo e gli imprevisti gli danno tregua. Un viaggio onirico e visuale verso il sereno, accompagnati dalla magia delle piccole cose e da spettacolari effetti con acqua e sapone.

Venerdì 14 dicembre 2018, La leggenda di Moby Dick

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Da Hermann Melville, diretto e interpretato da Igor Chierici e Luca Cicolella.
La grande storia di Melville prende vita in un monologo teatrale. Protagonista è Igor Chierici - che molti ricorderanno in un altro 'a solo' di successo, La leggenda del pianista sull'oceano – anche alla regia, insieme a Luca Cicolella.

Sabato 15 dicembre 2018, Across Duo - Claudio Giglio (viola) e Enrico Pesce (pianoforte)

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale, Vivaldinjazz.

Across Duo si cimenta con un programma assolutamente accattivante e con un’interpretazione inedita delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. A cura della GOG - Giovine Orchesta Genovese

Domenica 23 dicembre 2018, La bella addormenta

Ore 18 – Camogli, Teatro Sociale

Musica di Pyotr ll'yich Tchaikosky

Balletto del teatro dell'opera di Kiev - spettacolo in abbonamento con integrazione

Venerdì 28 dicembre 2018, Clown in libertà

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Con Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini, Alessandro Mori, produzione Teatro Necessario. A cura di Associazione Culturale Sarabanda - Circumnavigando Festival

Lunedì 31 dicembre 2018, Carta Canta

Ore 22.15 – Camogli, Teatro Sociale

Di e con Ennio Marchetto.
Attraverso costumi di carta il veneziano Ennio Marchetto dà vita a uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica, teatro e creatività: uno spettacolo di trasformismo unico nel suo genere, che ha rivoluzionato l'arte dell'origami trasformandola in magia teatrale - spettacolo fuori abbonamento.

Mercoledì 2 gennaio 2019, Auguri ... In Jazz

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Con la Big Band Monday Orchestra, diretta da Luca Missiti, a cura del Gruppo di Promozione Musicale Golfo Paradiso.

Venerdì 4 gennaio 2019, Colpi di Timone

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

di Gilberto Govi e Enzo La Rosa, con Juri Ferrini e la compagnia progetto URT
Colpi di timone è una pièce portata al successo nel primo dopoguerra dal grande Gilberto Govi, attore genovese di straordinario talento, molto amato in tutta Italia e per troppo tempo dimenticato. Govi rappresentava per il pubblico degli anni Cinquanta lo stereotipo dell’autentico genovese: furbo, sorridente e rude. Ma ebbe successo, grazie al suo talento nell’interpretare un teatro comico popolare e alla capacità di costruire maschere indimenticabili, di disegnare caratteri di grande umanità e di riscrivere copioni con la maestria di un artigiano.

Sabato 5 gennaio 2019, Andrea Bacchetti in concerto

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

A cura della GOG - Giovine Orchesta Genovese - spettacolo fuori abbonamento

Martedì 15 gennaio 2019, La banalità del male

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Di Hannah Arendt, di e con Paloa Bigatto
Nel 1963 Hannah Arendt dà alle stampe Eichmann in Jerusalem, più noto in Italia con il suo sottotitolo, La banalità del male. Si tratta di un saggio in cui la filosofa raccoglie gli articoli scritti per il “The New Yorker” sul processo al tenente colonnello delle SS Adolf Eichmann, tenutosi a Gerusalemme nel 1961. Eichmann, con il suo grigiore, il suo linguaggio burocratico, le sue frasi fatte, incarna, nello sguardo acuto dell’autrice, l’uomo senza idee, più pericoloso dell’uomo malvagio. Il nuovo concetto di banalità del male rivoluziona le consuete categorie morali: Hannah Arendt sarà così al centro di una polemica filosofica, etica e politica.

Sabato 26 gennaio 2019 - Ore 21 / Domenica 27 gennaio 2019 - Ore 17, Su e giù ... Per le scale

Camogli, Teatro Sociale
Compagnia gogliardica Mario Baistrocchi, scritto e diretto da Edoardo Quistelli.
Oltre un secolo di satira e di storia genovese. La “Bai” e i suoi goliardi tornano come ogni anno con il loro nuovo spettacolo - spettacolo fuori abbonamento

Domenica 3 febbraio 2019, I quattro moschettieri in America

Ore 17 – Camogli, Teatro Sociale

Radiodramma animato dedicato a Nizza e Morbelli
Giovedì 18 ottobre 1934 andò in onda la prima puntata de I 4 moschettieri «parodia di Nizza e Morbelli con musiche di E. Storaci», ispirata al capolavoro di Dumas. Abbinata a un famoso concorso di figurine sponsorizzato dalla Perugina, la radiorivista si impose in poche settimane come un vero e proprio fenomeno di costume.

Domenica 10 febbraio 2019, Esodo

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Di e con Simone Cristicchi. Al Porto Vecchio di Trieste c'è un "luogo della memoria" particolarmente toccante: il Magazzino n. 18. Racconta di una pagina dolorosa della storia d'Italia, di una complessa vicenda del nostro Novecento mai abbastanza conosciuta, e resa ancora più straziante dal fatto che la sua memoria è stata affidata a tante, piccole, umili testimonianze.

Domenica 17 febbraio 2019, La vedova allegra

Ore 17 – Camogli, Teatro Sociale

Di Franz Lehàr, maestro Stefano Giaroli, a cura del Gruppo di Promozione Musicale "Golfo Paradiso" - spettacolo in abbonamento con integrazione

Domenica 24 febbraio 2019, Tutu, con i Chicos Mambo

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Coreografia e regia di Philippe Lafeuille
In 24 quadri, i Chicos Mambo rivisitano tutti i tipi di danza e si prendono gioco , senza alcun tabù, dei codici della coreografia.  Spaziano dalla danza classica in tutù alla danza contemporanea di Pina Bausch, La Sagra della Primavera, la ginnastica artistica di Nadia Comaneci e delle sue imitatrici, il tango e persino  la danza maori “haka” . Ogni scena è una sorpresa di colori, gli interpreti ci trasportano gioiosamente nel loro universo fantastico e teatrale - spettacolo in abbonamento con integrazione.

Sabato 9 marzo 2019, Come fai, fai bene, con Enzo Paci

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Tra consigli sbagliati e scelte avventate all’inseguimento di falsi miti e valori Enzo Paci ci racconterà di come si è allontanato da sé stesso perdendosi in un bicchiere di vodka lemon e il sorriso di una tardona - spettacolo in abbonamento con integrazione.

Sabato 16 marzo 2019, Marimba e pianoforte

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

In concerto, duo Bissanti - La Manna
L’originalità della proposta sta nelle trascrizioni realizzate dai due musicisti e nella presenza della marimba, uno strumento a percussione di origine agricana, formato all'origine da una serie di piccole tavole di legno duro, sotto le quali venivano disposte, come risonatori, zucche essiccate e svuotate o grosse canne di bambù. A cura del Gruppo di Promozione Musicale "Golfo Paradiso"

Giovedì 18 aprile 2019, Il pranzo di Babette

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Reading dall’omonimo romanzo di Karen Blixen, con Lella Costa. Una riflessione sulla necessità della condivisione, una testimonianza del fatto che felicità e benessere non sono possibili se non sono collettivi. È la storia di un dono: Babette, cuoca francese riparatasi in un paesino della Danimarca per fuggire alla Comune di Parigi, decide di impiegare i diecimila franchi d’oro vinti a una lotteria in un pranzo succulento per soli dodici invitati.

Sabato 18 maggio 2019, I manezzi pe majâ na figgia

Ore 21 – Camogli, Teatro Sociale

Di Nicolò Bacigalupo, con La Nuova Filodrammatica Genovese "I Villezanti"
Tre atti brillanti in genovese per raccontare la storia di una famiglia che, come si evince dal titolo, cerca di far maritare la figlia. Tra fraintendimenti, sotterfugi e grande comicità la commedia scorre con molto divertimento e con un protagonista, Steva, che avrà sempre la colpa di tutto.

Per informazioni: http://www.teatrosocialecamogli.it

 

Tags: