Parole antiche per pensieri nuovi. Spettacoli dedicati alla Luna a 50 anni dal primo passo dell’uomo sulla Luna al sito archeologico della Antica Città di Luni. Luglio – Settembre 2019

Cinque appuntamenti, dal 20 luglio al 21 settembre 2019, il “Portus Lunae Art Festival” sarà tutto dedicato alla Luna, nel cinquantesimo anniversario della missione Apollo 11 che portò l’uomo a mettere il piede sul nostro satellite. 

Sabato 20 luglio, giorno nel 1969 in cui l’uomo mosse il primo passo sulla Luna Dalla Terra alle lune. Un viaggio cosmico in compagnia di Plutarco, Keplero e Huygens  con Piergiorgio Odifreddi in prima nazionale.

Martedì 23 luglio, ore 18 nel Casale Gropallo dell’Area Archeologica con La luna e le isole di Giorgio Ieranò

Sabato 3 agosto, ore 2i, a Ortonovo/Luni  con L’ore di luna si celebra il poeta Ceccardo Roccatagliata Ceccardi, morto proprio nella notte fra il 3 e il 4 agosto 1919 all’ospedale Pammatone di Genova.  A interpretarne i versi sarà l’attore Andrea Nicolini, accompagnato da Gianluca Nicolini al flauto, ma non solo.

Venerdì 9 agosto, ore 21, nell’Area Archeologica di Luni, Paolo Rossi e La maga Circe e la luna, dal canto X di Odissea un racconto mediterraneo, progetto ideato e diretto da Sergio Maifredi

Sabato 21 settembre, ore 21, al Casale Gropallo dell’Area Archeologica, Antonella Prenner presenta La luna, il cielo nel planetario di Archimede,  nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2019)

Info: www.teatropubblicoligure.it

Tags: