Il sipario che si alza su una stagione teatrale è un viaggio che inizia. Dal 26 ottobre 2019 a maggio 2020 una fantastica stagione al Teatro Sociale di Camogli

Niente di meglio delle parole di Sergio Maifredi e Farida Farinetti, del loro amore per questo teatro, per presentare la stagione 2019-2020 del Teatro Sociale di Camogli.

Un viaggio fatto di incontri con spettacoli e artisti, fatto di compagni di viaggio con cui condividere emozioni. Viaggi metaforici e viaggi reali per andare, insieme, a vedere spettacoli a completare il racconto della nostra stagione. Perché una stagione teatrale è un racconto, rivolto ad uno spettatore ideale che, pezzo dopo pezzo, componga le tessere del mosaico, scoprendone il senso. Il Teatro Sociale vorrei che fosse il Teatro che un territorio ampio potesse sentire come il suo Teatro. Quindi spettacoli per pubblici diversi, per chi ama la musica, per chi ama la prosa, per le famiglie, per le scuole. Vorrei che costruissimo, attorno al Teatro Sociale, una comunità partecipe del progetto Teatri del Paradiso, una comunità che percepisse come un’unica sinfonia le stagioni che la compongono.
Sergio Maifredi - Direttore artistico

Il Teatro Sociale presenta la sua terza Stagione all’insegna della novità: nuovi programmi, nuovi progetti, nuova immagine, nuova accessibilità e tanto altro ancora. Raccogliendo e considerando l’esperienza dei primi due anni di attività alla guida di Silvio Ferrari, sono lieta che gli intenti trovino pieno riscontro nelle proposte del Sovrintendente e Direttore artistico Sergio Maifredi.
Si presenta infatti una nuova stagione non solo di spettacoli, ma di occasioni diverse per costruire un legame forte tra il teatro e la comunità in cui si trova, allargato ora a comprendere in ugual modo le altre realtà del territorio grazie al progetto Teatri del Paradiso, primo fondamentale risultato verso questo obiettivo. Criterio guida delle scelte la qualità ed esclusività delle proposte considerando gli interessi diversi, dalla lirica alla prosa, dalla musica al balletto, di un pubblico di cui si vogliono soddisfare le attese, così da essere un teatro capace di attrazione forte, punto di riferimento per molti.
Farida Simonetti - Presidente

Il programma 2019-2020, sempre alle 21:

  • 26 ottobre
    Nicola Piovani
    La musica è pericolosa
  • 16 novembre
    Moliere
    La scuola delle mogli
  • 8 dicembre, ore 16.30
    Gardi Hutter
    La sarta
  • 20 dicembre
    United Together
    European Orchestra
  • 31 dicembre
    Balletto di San Pietroburgo
    La bella addormentata
  • 18 gennaio 2020
    Agatha Christie
    Trappola per topi
  • 16 febbraio 2020
    Il Barbiere di Siviglia
  • 1 marzo
    Esopo Opera Rock
  • 14 marzo
    Chefs
  • 21 marzo
    Paolo Fresu
    Daniele di Bonaventura
  • 18 aprile
    Cin Ci Là
  • 8 maggio
    Quartetto di Cremona
  • 29 maggio
    Atlante del Gran Kan
Info: http://www.teatrosocialecamogli.it/index.php/it/home-site
 
 
 
 
Tags: