Sanremo, Premio Nuove proposte 2018

Da Ramazzotti a Gabbani il premio della Regione Liguria portafortuna

Al Festival di Sanremo, da oltre trent’anni, l’assegnazione di un premio che valorizza e riconosce il talento artistico delle nuove proposte

Un premio importante e sempre attento a scovare e a valorizzare il talento dei giovani. Da quando nel 1984 venne istituita, al Festival di Sanremo, la sezione nuove proposte, la Regione Liguria non ha mai mancato di attribuire al vincitore un riconoscimento istituzionale. Un atto di incoraggiamento a quei giovani che guardano a un mondo diverso, dove crescere i loro pensieri finché qualcosa cambierà.

Un riconoscimento attribuito a giovani artisti, spesso sconosciuti al grande pubblico, che ha portato fortuna ai vincitori, partendo da Eros Ramazzotti quel ragazzo di periferia con il sogno di diventare un grande cantante, passando per Laura Pausini, Andrea Bocelli, Arisa sino a Francesco Gabbani.

Dal 2008 al 2016 il premio fu intitolato allo scenografo Emanuele Luzzati, con la realizzazione di una prestigiosa ceramica tratta dal disegno originale, realizzato dallo stesso artista pochi mesi prima della sua scomparsa, per il logo della cinquantasettesima edizione del Festival di Sanremo.

Dopo il grande artista, la Regione Liguria ha voluto esaltare le maestrie artigianali del territorio, conosciute in tutto il mondo per la loro straordinaria bellezza, istituendo il premio “Artigiani di Liguria”. Un’opera realizzata in filigrana di Campoligure, con una base di ardesia di Cicagna che riproduce l’arco della Liguria sormontato da un motivo floreale e uno spartito musicale.

Quest'anno, il premio 2018 che verrà consegnato al vincitore delle Nuove proposte, è stato realizzato grazie al supporto del marchio Artigiani in Liguria: si tratta di un’opera a tema marinaro, un disco in vetro su un supporto in rame fatto a mano, con intarsi in ottone. Attorno al disco, emergono altre decorazioni in vetro che rappresentano stelle marine e conchiglie. Gli artisti che hanno realizzato il premio sono Filippo Passalacqua di Sori e Giancarlo Faccio di Genova per le parti in metallo, Vanessa Cavallaro e Costantino Bormioli, entrambi di Altare, per quelle in vetro. Un tema scelto per augurare al vincitore di poter veleggiare con il vento in poppa in un mare di successo, partendo da quello ligure e di Sanremo, trasparente, pulito e ricco di vita.

 

I vincitori

  • 1984 Eros Ramazzotti Terra promessa
  • 1985 Cinzia Corrado Niente di più
  • 1986 Lena Biolcati Grande grande amore
  • 1987 Michele Zarrillo La notte dei pensieri
  • 1988 Future Canta con noi
  • 1989 Mietta Canzoni
  • 1990 Marco Masini Disperato
  • 1991 Paolo Vallesi Le persone inutili
  • 1992 Aleandro Baldi e Francesca Alotta Non amarmi
  • 1993 Laura Pausini La solitudine
  • 1994 Andrea Bocelli Il mare calmo della sera
  • 1995 Neri per Caso Le ragazze
  • 1996 Syria Non ci sto
  • 1997 Paola e Chiara Amici come prima
  • 1998 Annalisa Minetti Senza te o con te
  • 1999 Alex Britti Oggi sono io
  • 2000 Jenny B Semplice sai
  • 2001 Gazosa Stai con me (Forever)
  • 2002 Anna Tatangelo Doppiamente fragili
  • 2003 Dolcenera Siamo tutti là fuori
  • 2004 Non viene disputata la sezione nuove proposte
  • 2005 Laura Bono Non credo nei miracoli
  • 2006 Riccardo Maffoni Sole negli occhi
  • 2007 Fabrizio Moro Pensa
  • 2008 Sonohra L'amore
  • 2009 Arisa Sincerità
  • 2010 Tony Maiello Il linguaggio della resa
  • 2011 Raphael Gualazzi Follia d'amore
  • 2012 Alessandro Casillo È vero (che ci sei)
  • 2013 Antonio Maggio Mi servirebbe sapere
  • 2014 Rocco Hunt Nu juorno buono
  • 2015 Giovanni Caccamo Ritornerò da te
  • 2016 Francesco Gabbani Amen
  • 2017 Lele Ora mai
  • 2018 Ultimo  Il ballo delle incertezze

 

 

 

 

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.