Hotel, piazze, movida. Ecco dove trovare i VIP durante il Festival di Sanremo!

Ormai ci siamo. La febbre di Sanremo è ormai alle stelle, così come la caccia ai vip. Cantanti, attori, musicisti, comici, politici, c’è chi farebbe di tutto per un autografo, una stretta di mano, figuriamoci addirittura un selfie con uno dei propri idoli. Ma dove si nascondono i Vip a Sanremo? Dove scovarli? Quali sono i luoghi dove poterli avvicinare? Ecco i 5 luoghi sanremesi dove cacciare i Vip!

 

1. Corso Matteotti

La via sanremese della Dolce Vita: Corso Matteotti, la più elegante della città, strada preferita per lo shopping, il passeggio e sede d’eccellenza del teatro Ariston, il tempio del Festival di Sanremo. A metà Ottocento venne intitolata a Vittorio Emanuele II, re dell’unità d’Italia, e solo in un secondo tempo a Giacomo Matteotti. È il posto ideale per vedere i VIP: da lì parte la famosa passerella rossa, il red carpet sanremese calcato da tutti i grandi del Festival. Ma guai ad oltrepassare le transenne…

Corso Matteotti

2. Cosa vedere: Piazza Sardi

Posizionata esattamente dietro l’Ariston, questa piazzetta davanti al mare ospita numerosi ristoranti. Capita che dopo una serata canora o dopo le prove di uno spettacolo, i nostri beniamini abbiano fame. Una fame che spesso fa alzare i conti alle stelle con portate da gourmet, innaffiate da ottimi vini e champagne. Ecco allora che Piazza Sardi, lì a portata di mano, viene comoda. Subito la voce si sparge: se un VIP è avvistato in vetrina a cena in Piazza Sardi, subito fuori lo attenderanno una folla di fan e i flash dei paparazzi. Come è recentemente accaduto a Luciano Ligabue.

Piazza Sardi

Piazza Sardi

3. Piazza Bresca

Dopo una cena in piazza Sardi, la serata spesso prosegue in Piazza Bresca, il salotto della movida di Sanremo, nato da quello che fu il borgo marinaro della città, di fronte alla pista ciclabile, al porto vecchio e al mare. Con il tempo il luogo si è trasformato in un’isola turistica a pochi metri da Corso Matteotti, la centralissima via dello shopping. Piazza Bresca non vive solo di notte. In realtà si tratta di un piccolo mondo che si sveglia al mattino, quando i pescatori arrivano a rifornire i ristoranti di pesce. Il ben noto clima mite della Città dei Fiori permette di pranzare e cenare all’aperto dal principio della primavera fino all’inizio dell’inverno. I locali sono rinomati per l’eccellenza della cucina tipica. I ristoranti sono frequentati da cittadini, turisti e dai vip del Festival della Canzone Italiana e costituiscono un punto di riferimento durante gli eventi, che si svolgono tutto l’anno a Sanremo.
Piazza Bresca

4. Hotel des Etrangeres

Sempre più in alto! Sempre più vicini a loro, ai VIP. Se siete dei veri cacciatori di VIP non potete perdere lHotel des Etrangers. Potrebbe sembrare un semplice hotel in centro e in parte è diventato un elegante residence, ma proprio per questo viene scelto da molte celebrità che approdano a Sanremo per il festival.
Anni fa proprio quella location è stata teatro di un dei gossip più scottanti e vietati ai minori! Gli ospiti del quinto piano dell'Hotel Des Etrangers raccontano di essere stati svegliati intorno alle 2 e mezza del mattino, da inconfondibili melodie d'amore emesse da una voce femminile. L'entusiasmante richiamo proveniva dalla stanza di una allora giovane coppia: Fiorello e Anna Falchi.

Hotel des Etrangeres

5. Corso Imperatrice

Deve il suo nome ad una vip del passato, Maria Alessandrovna, imperatrice di Russia, che soggiornò a Sanremo nel 1874, forse attirata dalla bellissima statua della Primavera. In effetti, l’aria dell’est si respira densa in quella zona di Sanremo con, a due passi, la bellissima Cattedrale di San Basilio di Mosca in puro stile ortodosso. A seguito dell’imperatrice si dice che arrivarono in Riviera anche scrittori come Tolstoj e musicisti come Tchaikowskij.
Più di recente, durante i festival, la vicinanza dell’hotel de Paris o del Royal ha portato cantanti come Gianni Morandi o comici come Luca e Paolo. Tempo fa, Eva Robins usava percorrerla velocissima sui pattini a rotelle…

Passeggiata Imperatrice

Foto tratte da:
- www.aristonsanremo.com
- www.agoda.com
- www.sanremonews.it
- www.info-sanremo.com