Segrete
GET_YOUR_GPS_POSITION

Segrete. Tracce di Memoria

Decima edizione della alleanza di Artisti in memoria della Shoah. Una mostra emozionante per ricordarci di ricordare. Teatro, poesia e incontri nelle scuole per non dimenticare

Solo qualche spiraglio di luce attraversa le stanze di pietra della Torre Grimaldina di Palazzo Ducale, a Genova, dove, giovedì 18 gennaio 2018, è in programma la giornata di inaugurazione di Segrete. Tracce di Memoria, rassegna di grande respiro internazionale, in programma fino al 3 febbraio.

Allestita in quelle che anticamente erano le carceri della Superba, per il decimo anno questa manifestazione chiama a raccolta numerosi artisti da tutto il mondo, scegliendo un luogo così evocativo per allestire una rassegna d’arte contemporanea di forte impatto emozionale.

Oltre alle installazione site specific degli artisti partecipanti, sarà possibile ammirare le realizzazioni dei giovani che hanno partecipato al Peace Project, al piano superiore della Torre.

In programma prevende inoltre incontri con le scuole e una mostra fotografica di Roberto Menardo dal titolo Rompere l’indifferenza dedicata al Binario 21 della Stazione Centrale di Milano (in collaborazione con Manuela Composti direttivo ANPI Borghetto Lodigiano 167 B.ta Garibaldi F.lli Biancardi).

Sabato 20 gennaio andrà in scena Lezioni elementari. Monologo sul maestro Gabriele Minardi, di e con Roberto Mussapi (ore 18 e 19, Torre Grimaldina); mentre l’eccidio di Sant’Anna di Stazzema sarà raccontato da Elisabetta Salvatori nella pièce Scalpiccii sotto i platani, con il violino da Matteo Ceramelli, giovedì 1 febbraio (ore 17.30, Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale).

A chiusura della rassegna, sabato 3 febbraio (ore 17.30, presso la Torre Grimaldina) si terrà un evento gratuito di reading di poesie, in collaborazione con il Festival di Poesia di Genova.

Tutti gli eventi sono gratuiti con prenotazione obbligatoria.

Per ulteriori informazioni
Tags: ,

Altri contenuti vicino a te: 59

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.