Fino al 25 gennaio 2020 a Savona a Palazzo Gavotti sarà visitabile la mostra Capolavori d'Impresa. Al centro dell’attenzione le imprese del territorio savonese

Opere dell’ingegno, del lavoro e dell’industria che raccontano il passato e il futuro del nostro territorio.
La mostra, con sede a Palazzo Gavotti a Savona, sarà visitabile fino al 25 gennaio 2020, con ingresso libero e gratuito, negli orari mercoledì dalle 10 alle 13.30, giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30, domenica dalle 10 alle 13.30.

Curata da Monica Brandi e promossa dall'Associazione Visioni in collaborazione con l'agenzia di comunicazione Punto a Capo, il Museo della Ceramica di Savona e i Musei Civici di Savona vede al centro le imprese di eccellenza del territorio savonese con il loro plusvalore di storia, esperienza, qualità e innovazione.
Non si possono considerare dipinti, nè sculture o architetture: sono oggetti, prodotti o minuscoli dettagli che hanno fatto la storia e il successo di tante aziende della provincia di Savona. Per la prima volta una mostra metterà in cornice prodotti, ingranaggi, brevetti come autentici capolavori del nostro tempo.

Le scuole superiori della provincia sono state coinvolte direttamente nel progetto e oltre a svolgere visite guidate alla mostra, svilupperanno autonomamente progetti didattici collegati ai temi dell'impresa, del lavoro, dell'industria, del commercio e dei servizi, come motori economici del territorio.

Sul sito www.capolavoridimpresa.it saranno pubblicate le foto, le informazioni e le date degli eventi previsti, per garantire un aggiornamento costante nei mesi della mostra. Tutti gli speciali pannelli con i capolavori delle aziende rimandano attraverso un QR code (visualizzabile con smartphone e tablet attraverso l'applicazione gratuita QR Code Reader) al sito della mostra e anche al sito di ogni impresa partecipante, per consentire un approfondimento ulteriore sulla sua produzione, ubicazione, tipologia di prodotti o di servizi.

 

 
 
 
 
 
Tags: