Dal 13 novembre al 29 dicembre la raffinata ironia di un artista geniale e innovativo in mostra a Genova

Il Museo della Commenda di Prè ospita dal 13 novembre al 29 dicembre 2019 la mostra Mondo Mondino, con oltre venti dipinti di Aldo Mondino, pittore che con la sua genialità e intuizione ha saputo interpretare l’arte mescolando tecniche, materiali e generei con elegante ironia.

Vivace, divertente, entusiasta e irriverente è riconosciuto come uno dei più innovativi artisti del dopoguerra. Aldo Mondino anti-pop quando dominava la pop-art, ha dato vita auna produzione dissacrante e creativa realizzando dipinti con lo zucchero, sculture di caramello, composizioni di cioccolato, aringhe essiccate al sole.

Mondino crea seguendo il suo pensiero e ogni cosa assume una forma in base alla sua rivisitazione. L’infanzia, per esempio, la propone attraverso le “quadrettature” che riprendono lo spirito degli album dedicati alla prima età; ma non solo, ha realizzato finte xilografie per recuperare mondi e climi smarriti o finti collage e ha ideato una sequenza di “bilance” perennemente inclinate.

Info

010 5573681

 

La foto è presa da http://www.museidigenova.it/it/content/museoteatro-della-commenda

Tags: