Una mostra diffusa sull'opera di un pittore ancora in gran parte da scoprire. Fino al 1 dicembre 2019

Sulla Soglia del Labirinto, mostra personale di Angelo Ruga 1930-1999, a cura di Luca Bochicchio è un percorso di studio volto a rivalutare in modo critico e storiografico l’opera di Angelo Ruga. La mostra è divisa in tre sedi: nella sezione del Circolo degli Artisti saranno esposte opere in ceramica, da Balestrini Centro Cultura Arte Contemporanea, l’esposizione verterà sui personaggi fantastici indagati da Ruga durante la fase matura della sua carriera (arlecchini, spaventapasseri, etc.), infine gli spazi della nuova Lavanderia saranno dedicati alla pittura di paesaggio, la più nota di Ruga ma largamente inedita.

La mostra è visitabile dal 17 novembre al 1 dicembre 2019, con i seguenti orari:

  • nuovo spazio culturale La Lavanderia, via Stefano Grosso 49: sabato ore 17-19, domenica ore 10-12;
  • Balestrini Centro Cultura Arte Contemporanea, via Isola 40: sabato e domenica ore 10-12;
  • Circolo degli Artisti, Pozzo Garitta 32: da martedì a domenica 16-19

Info: http://www.angeloruga.it/