Al Museo di Storia Naturale “G. Doria”, fino al 9 settembre 2018

L’astuzia è alla base della sopravvivenza e in natura, talvolta è associata ad inganno e mimetismo: gli animali, per esempio, assumono diverse forme e colori al fine di nascondersi, sedurre o spaventare i nemici.

Rane variopinte, camaleonti, gechi, insetti foglia, mantidi e ragni con livree sorprendenti. La mostra Kryptòs, inganno e mimetismo nel mondo animale offre al pubblico la possibilità di conoscere questi animali (posti all’interno di terrari) tramite un’illustrazione composta da una serie di fotografie e video a cura dei due biologi e fotografi professionisti Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli.

Tre le sezioni della mostra: nella prima sezione vengono illustrate le diverse forme di mimetismo adottate dagli animali, mentre una seconda parte è concentrata sulle colorazioni d’avvertimento e sulle forme d’inganno. L’ultima parte, infine, prende in considerazione i diversi modi con cui gli animali vedono il mondo.

Per maggiori informazioni

Info:
tel. 010 564567

Orari: da martedì a domenica, dalle ore 10 alle 18

Biglietti

  • Intero € 6
  • Ridotto € 4 (visitatori di età compresa tra i 3 e i 14 anni; visitatori con età superiore ai 65 anni; persone disabili; componenti di gruppi superiori alle 15 unità)
  • Ridotto scuole € 3 a studente
  • Visita guidata per le scolaresche € 6,00 a studente (ingresso incluso) (con laboratorio € 9,00)
  • Visita guidata per i gruppi superiori alle 15 unità € 9,00 a persona (ingresso incluso)
  • Gratuito: per i bambini da 0 a 3 anni; per gli insegnanti accompagnatori di scolaresche in visita; per gli accompagnatori di persone disabili; per i soci della Società degli Amici del Museo Doria
  • Non sono previste riduzioni per i possessori di tessere di associazioni, ecc.
  • I possessori del biglietto della mostra “Kryptos” potranno visitare il Museo pagando il biglietto ridotto per il periodo 10 febbraio - 30 settembre 2018.

Visite guidate
L'Associazione Didattica Museale ADM organizza visite guidate alla mostra, ogni sabato e domenica alle ore 14.30, a partire dal 17 febbraio.
Le visite vengono attivate con un n. minimo di 15 persone
Costo: € 8, comprensivo del biglietto di ingresso alla mostra
Su prenotazione al n. 334 8053212