Per la Giornata Europea della Creatività (21 marzo) è proseguito il progetto Walk The Line con i writer che hanno decorato altri due piloni della Sopraelevata

Prosegue il progetto Walk The Line, ideato da Page Arte Pubblica Genova e Trasherz Lost in Art con l’appoggio del Comune di Genova, per trasformare i piloni della sopraelevata in vere e proprie opere d’arte e tutto il complesso strutturale in una galleria a cielo aperto.

Dal 16 al 21 marzo, la Giornata Europea della Creatività, due street artist hanno lavorato sui piloni 122 e 123: Etnik, torinese di origine svedese, e Symbiote Graphics, all'anagrafe Andrej Shumkovski, croato.

Il progetto durerà due anni e vedrà coinvolti 100 artisti che saranno accompagnati nel loro lavoro da altrettante canzoni della band genovese Magellano.

Potrete seguire i progressi sulla pagina Facebook Ufficiale: https://www.facebook.com/walkthelinegenoa/?fref=ts

Tags: