A Palazzo Reale di Genova la mostra dedicata alle bambole, veri manufatti d’artigianato oltre ad essere un prezioso gioco dell’infanzia. Dal 4 maggio al 28 luglio 2019

Palazzo Reale di Genova ospita, nella sala del Teatro del Falcone, la mostra Bambole. Storie di una passione senza tempo, un’esposizione originale che valorizza l’aspetto di questi particolari beni artistici, troppo spesso relegati esclusivamente alla fase ludica dell’infanzia.

Giocatolo, oggetto da collezione, manichino, opera d’arte o strumento per riti magici, la bambola offre una fotografia e una chiave di lettura della società moderna e contemporanea.

In rassegna, fino al 28 luglio 2019, oltre 200 esemplari esposti, tra i quali le pregiatissime bambole della collezione Frediani, una straordinaria raccolta che comprende pezzi unici e rari a partire dal XVII secolo ad oggi. Bambole di tutti i tipi, da quelle in bachelite a quelle in cartone pressato, da quelle in stoffa e in cartapesta ai raffinati modelli in bisquit di produzione francese, e molto altro. Fotografie, disegni e cicli di conferenze che esaminano la bambola sotto diverse lenti: dall’antico Egitto alla letteratura e al cinema horror, dalle cere anatomiche a Maurizio Cattelan.

 

Info

http://palazzorealegenova.beniculturali.it/bambole-storie-di-una-passione-senza-tempo/

 

Tags: