Due antiche e prestigiose copie del Caravaggio in mostra al Palazzo della Regione Liguria per la festa del 2 giugno

In occasione della Festa della Repubblica 2019, Regione Liguria apre le porte della propria sede di Piazza De Ferrari per offrire al pubblico un insolito e suggestivo confronto tra un’inedita copia antica da Caravaggio di collezione privata genovese e un capolavoro del grande pittore seicentesco Bernardo Strozzi, detto il Cappuccino.

L’evento del 2 giugno, straordinario e unico, offre la possibilità di poter ammirare due opere di autentico valore artistico, solitamente non visibili al grande pubblico. Due opere che consentono di approfondire  uno dei temi più affascinanti dell’arte del Caravaggio: quello delle copie.

Caravaggio è il pittore più copiato del suo tempo e uno dei più copiati da sempre, a conferma del suo successo immediato in vita e della sua notorietà oggi planetaria.

L’originale di Caravaggio con La vocazione dei santi Pietro e Andrea, chiamati da Gesù a farsi da pescatori a pescatori di anime, risulta perduto. Se ne conoscono molte copie. Tra queste, la migliore, è considerata quella conservata nelle collezioni reali inglesi nella residenza di Hampton Court, a Londra.

L’inedita copia di collezione genovese è considerata una buona copia coeva, talmente realizzata bene che risulta al momento impossibile individuare il bravissimo copista, che in questo caso sembra non aver lasciato traccia di sé.

Alla luce di tutto ciò risulta straordinario poter esporre di fronte alla copia riscoperta di collezione privata e ora resa nota, un capolavoro caravaggesco di uno dei massimi pittori della scuola del Seicento genovese, Bernardo Strozzi (Genova 1581/82 – Venezia 1644), detto il Cappuccino.
Conservato anch’esso in collezione privata ed esposto al pubblico una sola volta nel lontano 1995, in occasione della mostra monografia di Palazzo Ducale, il dipinto viene esposto eccezionalmente nella sede della Regione come anticipo della mostra del prossimo autunno a Genova dedicata a Bernardo Strozzi. 

Da notare che La vocazione dei santi Pietro e Andrea è l’unico caso in cui Strozzi esegue una copia fedele, invece di un quadro autonomo semplicemente ispirato al Caravaggio.

Visita ai capolavori: domenica 2 giugno dalle 10.00 alle 18.00 con visite guidate nel Palazzo della Regione Liguria, piazza De Ferrari 1.

La copia di Caravaggio dello Strozzi

La copia genovese del Caravaggio

La copia inglese del Caravaggio

Visita ai capolavori: domenica 2 giugno dalle 10.00 alle 18.00 con visite guidate nel Palazzo della Regione Liguria, piazza De Ferrari 1.

Tags: