Personale del pittore genovese al Museo della Commenda di Prè, fino a giovedì 15 agosto 2019

Fino a giovedì 15 agosto al Museo della Commenda di Prè di Genova sarà visitabile la mostra Oltre l’immagine, esposizione personale di Roberto Altmann.

Curata da Federico Torre, si compone di oltre 40 grandi quadri con una forte potenza espressiva su tela e carta eseguiti dal 2009: vortici di forme, figure e colori, una forza gestuale e materica che, con un ritmo di sinfonia musicale, percorre spazi e modella immagini. Roberto Altmann è nto a L'Havana nel 1942 , si diploma all’Istituto d’Arte di Chiavari e frequenta l’Accademia di Belle Arti di Genova mostrando una padronanza tecnica che gli permetterà di affrontare le ricerche personali con senso critico, Nelle opere giovanili si svelano influenze classiche e rinascimentali contaminate dal confronto con le ricerche del ‘900 quali astrazioni, informalità, espressionismo astratto, che lasceranno un segno nelle sue opere successive. Dagli anni ’90 Altmann affronta la pittura con la libertà di un viaggio nella storia dell’arte, una forma di citazione continua che non si ispira direttamente alle opere ma alla memoria. 
L'esposizione è organizzata dal Centro culturale officina dell’arte, in collaborazione con Mu.MA, Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione e Cooperativa Solidarietà e Lavoro.

Info: http://www.visitgenoa.it/

Tags: