La nuova raccolta permanentedel CAMeC allestita con opere dalle collezioni. Fino al 22 settembre 2019

Il CAMeC - Centro D'arte Moderna e Contemporanea, ha allestito una nuova raccolta permanente, dedicata all’attività didattica e in generale al pubblico che intenda approfondirne la conoscenza, frutto di una scelta mirata allo stimolo creativo, cognitivo e ludico dei giovani in età evolutiva in diversi ambiti tematici, stilistici e linguistici. Le opere sono dislocate in diverse zone del museo e sono soggette a variazioni per esigenze di allestimento. Queste le sezioni:

La natura morta. Il cibo nell’arte
Autori: Felice Carena, Bruno Cassinari, Filippo de Pisis, Giovanna Guerri, Giuseppe Martinelli, Francesco Musante, Giuseppe Rivieri, Concetto Pozzati, Marco Rindori, Rilk Slabbink, Daniel Spoerri, Andy Warhol.

Small size. Piccoli capolavori dalle collezioni del CAMeC
Autori: Arman, Jean Dubuffet, Keith Haring, Zoltán Kemény, Gianluca Lerici (prof. Bad Trip), Robert Mangold, Diet Sayler.

Il paesaggio, la città, la casa
Autori: Manlio Argenti, Bernd e Hilla Becher, Alberto Burri, Emmanuele Coltellacci, Gilbert & George, Jonathan Guaitamacchi, Pompilio Mandelli, Luca Matti, Carlo Montarsolo, Gordon Matta Clark, Mattia Moreni, Dennis Oppenheim, Maria Tacchini, George Tatge, Edwin Zwakman.

Arte da favola

Autori: Mirko Baricchi, Claudio Cargiolli, Salvatore Fiume, Graziano Guiso, Francesco Musante, Nicola Perucca, Antonio Possenti.

Segno, colore, forma
L’astrazione geometrica e l’astrazione lirico-informale
Autori: Ferdinando Acerbi, Giuseppe Ajmone, Karel Appel, Claude Bellegarde, Max Bill, Enzo Brunori, Margherita Carena, Marco Casentini, Roberto Crippa, Piero Dorazio, Jean Fautrier, A. R. Penck, Romano Rizzato, Filippo Scroppo, Francisco Sobrino.

 

Info: http://camec.museilaspezia.it/Mostre/in_corso.html

Tags: