La Loggia degli Abati di Palazzo Ducale ospita, dal 13 novembre 2019 all’8 marzo 2020, la mostra fotografica dedicata al grande maestro Alfred Hitchcock

Genio cinematografico, maestro della suspense, innovatore e insuperabile Alfred Hitchcock rimane una delle pietre miliari nella storia del cinema. A 120 anni dalla sua nascita Genova celebra il grande maestro in un appuntamento che si preannuncia di forte richiamo.

Dal 13 novembre 2019 all’8 marzo 2020 Palazzo Ducale di Genova ospita la mostra Alfred Hitchcock, uno straordinario viaggio nel backstage dei suoi più famosi film prodotti dalla Universal Pictures. Una rassegna fotografica, curata da Gianni Canova, con più di 80 scatti e approfondimenti video che svelano il dietro le quinte, i retroscena, gli effetti speciali, la vita privata del regista e degli attori dei suoi principali film. Un’occasione davvero unica per conoscere curiosità e particolari non sempre noti.

Foto molto curiose che riveleranno segreti particolari come la famosa scena della doccia di Psyco, o gli effetti speciali utilizzati per la realizzazione de Gli uccelli, o ancora le spettacolari riprese realizzate a San Francisco per La donna che visse due volte.

Senza dimenticare La finestra sul cortile, con James Stewart, La congiura degli innocenti, L’uomo che sapeva troppo, Marnie, Topaz, e Complotto di famiglia.

Mentre una sezione della mostra è riservata alle musiche dei film, che in alcuni casi sono delle autentiche e indimenticabili colonne sonore.

A chiudere la mostra uno spazio dedicato al rapporto tra Hitchcock e la Liguria, guardando in particolar modo a una scena del film The pleasure Garden, girata nel 1925 alla Stazione Marittima di Genova

Info

http://www.palazzoducale.genova.it/