Suggestione in musica. Dal 4 luglio al 7 settembre 2019 torna a Levanto l’Amfiteatrof Music Festival

Si svolge dal 1992 e da allora caratterizza l’estate di Levanto e quella della Liguria. L’Amfiteatrof Music Festival, è la rassegna dedicata a Massimo Amfiteatrof definito il Caruso dei violoncellisti che nei primi decenni del Novecento si trasferì da San Pietroburgo in Italia prima a Cavi di Lavagna e quindi a Levanto.
E’ un appuntamento imperdibile, anche per le splendide location in cui si svolgono i concerti: la medievale piazzetta delle Compere, la chiesa di Sant’Andrea, il sagrato della stessa chiesa, la piazza del Popolo con il suo loggiato, il Casinò Municipale, piazza Cavour, l’Ospitalia del Mare. Luoghi che avvolti dalla grande musica danno il segno di una suggestione della suggestione.

I concerti, che si svolgono sempre alla sera, iniziano il 4 luglio con Almost  Cello Ribelle. Luglio prosegue il 9 con Domenico Nordio e Orazio Sciortino in duo violino e pianoforte, il 15 Klaidi Sahatci e Andrea Rebaudengo, il 16  Stellerranti con la musica Klezmer, il 21 Al Raseef e la tradizione araba, il 26  Fabio Rinaudo con Racconti di cornamuse, il 27 Trio O’Carolan, il 29 Ensemble Ance Libere, il 31  Of Witches and Evils.

Agosto si apre il 3 con “Variazioni sul Tema del Fantasma”, poi il 5 CelloPlay BaRocko, il 7 Luigi Stella, l’8 Miguel Angel e Lautaro Acosta, il 12 Luca Magariello e Cecilia Novarino, il 14 GnuQuartet, il 19 Ensemble Aere Cavo, il 23  Sefano Biosa, il 25 Trio Dèmos, il 28 Quartetto Singelée.

A settembre il 3  Roberto Lo Crasto con  Musica e Cinema, il 7 Giovanni Gnocchi.

 

Info

https://festivalamfiteatrof.com/

 

Tags: