Il virtuosismo nelle grandi opere d’arte. Incontri dal 14 febbraio al 28 marzo 2019. Nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, a Genova

La rassegna di incontri di Palazzo Ducale, a cura di Marco Carminati, giunta alla sua VII edizione, avrà come filo conduttore la figura di Niccolò Paganini, il genio e il virtuosismo.

Si alterneranno storici dell’arte, direttori di musei e giornalisti a raccontare i grandi capolavori dell’arte italiana ed europea e metterne in luce il virtuosismo nei materiali, nelle tecniche, nell’applicazione delle regole architettoniche e delle prospettive, nella realizzazione degli effetti speciali e delle allegorie.

Ecco il programma:

 

14 febbraio 2019, ore 21

Salvatore Settis

Il virtuosismo nelle allegorie: La Tempesta di Giorgione

 

21 febbraio 2019, ore 21

Guido Beltramini

Il virtuosismo nelle regole: il Teatro Olimpico di Palladio

 

28 febbraio 2019, ore 21

Marco Carminati

Il virtuosismo nel marmo: il Cristo Velato di Giuseppe Sanmartino

 

7 marzo 2019, ore 21

Cristina Acidini

Il virtuosismo negli affreschi: La cavalcata dei Magi di Benozzo Gozzoli

 

14 marzo 2019, ore 21

Piero Boccardo

Il virtuosismo negli spazi: la volta Barberini di Pietro Cortona

 

21 marzo 2019, ore 21

Stefano Zuffi

Il virtuosismo della prospettiva: Ambasciatori di Hans Holbein

 

28 marzo 2019, ore 21

Antonio Paolucci

Il virtuosismo negli effetti speciali: Tintoretto&Tiepolo a confronto

 

Per informazioni: http://www.palazzoducale.genova.it/i-capolavori-raccontati-4/

Tags: